Ciao! Continuiamo il nostro viaggio nel Little Christmas, questa settimana con tanti consigli per la vostra tavola per questo Natale 2020.

Mi sono divertita a creare 5 tavole completamente diverse partendo sempre da un piatto. Per le occasioni speciali nove s dieci utilizziamo sempre lo stesso servizio di piatti e questo può rendere monotona la tua tavola; quello che ho pensato è di portare il mio solito piatto in porcellana Bone China in 5 mondi completamente diversi.

Ti va di vedere cosa ne è saltato fuori?

Ecco i 5 mondi in cui il mio piatto è stato catapultato: sono sicura che tra questi troverai quello che fa per te e che i miei consigli per la tavola di Natale 2020 ti saranno utili! Iniziamo!

1 – Consigli per una Tavola di Natale caldo e naturale

consigli per la tavola di natale 2020

Palette di colori caldi e naturali che si accompagna con materiali, anch’essi naturali, come la lana, la carta, il legno chiaro. É il Natale cosiddetto nordico o scandinavo. Ho pensato quindi ad un runner in lana, perfette sono anche quelle lane dalla trama molto grossa che creano quasi una treccia. Sottopiatto in legno chiaro decorato che riprende il piccolo segnaposto formato da un fiocco di neve in legno grezzo. Ho deciso di annodare il tovagliolo, una chiusura molto in voga, che si sposa bene con la semplicità e la spontaneità di questa tavola. Altri materiali che mi sono divertita a usare sono le carte di libri vintage, con cui sono state costruite le palline e un mezzo tronco di betulla (che viene da potature stagionali o abbattimenti necessari, assolutamente non sono stati tagliati alberi sani per realizzare questo portacandele) e una lanterna in metallo. Tra i bicchieri, un tocco di caldo è dato dalla coppa dorata.

2- Consigli per una Tavola di Natale vintage tradizionale

consigli per la tavola di natale 2020

Questo stile mi piace moltissimo, perché mi riporta indietro nel tempo ad un Natale semplice, autentico, al Natale dei vecchi film. Ecco i miei consigli su come realizzare la tavola tradizionale con un tocco vintage per questo Natale 202: un sottopiatto in vimini intrecciato, un runner con trama scozzese ricoperto di decorazioni con pino, pigne e bacche rosse, un evergreen per il Natale. E per dare quel tocco Vintage suggerisco delle decorazioni come il cavallo a dondolo, e l’immancabile schiaccianoci, bellissimi anche i lunghi fiammiferi che vi saranno utili per accendere le candele. Anche il segnaposto è un piccolo schiaccianoci adagiato su un tovagliolo che riprende la nostra palette colori, tag in carta avana e nome del commensale realizzato a mano con dei timbri (che io adoro!)

3- Consigli per una Tavola di Natale 2020 Glamour

consigli per una tavola glamour

Tra i miei consigli non poteva mancare la tendenza di questo Natale 2020: il Natale glam con un tocco di nero. Spazio quindi ai tovagliati quadrettati bianco nero, ma anche alle righe. Ho deciso di abbinare un runner in muschio e dei tulipani bianchi in vasetti neri. I tulipani si prestano moltissimo per una tavola contemporanea come questa. Come segnaposto ho utilizzato una renna tagliata con il laser che ho dipinto di nero, altre piccole renne fanno capolino nel centrotavola appoggiate a contrasto sulle candele bianche. Il nostro mitico piatto è stato posizionato su una fetta di albero (per cui vale lo stesso discorso fatto per la betulla) e per i bicchieri ho scelto dei bicchieri con base nera. Le posate con manico bianco e argento lavorato riprendono il bianco di tulipani e tessuti.

4- Consigli per una Tavola di Natale con un tocco di rosa

consigli per la tavola di natale 2020

Un tocco di rosa per questa tavola che, come la prima ci porta in un mood molto naturale, spostandoci però in una winter wonderland fatta di alberi innevati come quelli che troviamo sul runner di garza color burro. La punta di rosa è data da alcuni dettagli come il tovagliolo, il sottopiatto e uno dei bicchieri, adagiati su un centrino fatto a mano. Come segnaposto una decorazione in legno dipinta a mano e un tag scritto a mano con “sotto tag” in carta fantasia rosa. A sottolineare la winter wonderland anche la decorazione in metallo adagiata sul tovagliolo che rappresenta un pattino da ghiaccio.

5- Consigli per una Tavola di Natale Greenery

tavola greenery pomegranate

La Natura e il verde sono protagonisti di quest’ultima tavola. Un verde particolare, quasi grigio, il verde dell’eucalypto (ti invito a leggere qui per scoprire il valore simbolico di questa pianta, a mio avvioso perfetto per questo Natale) del runner e del tovagliolo illuminati da una spruzzata di oro. Il tocco di rosso non può mancare dato, oltre che dalle bacche anche, in una versione più aranciata/pescata, dal melograno, frutto perfetto perché, oltre che essere bellissimo una volta aperto, è anche tipico della stagione invernale. Anche il segnaposto è formato da un melograno intero dove è stato inserito il nome del commensale realizzato a mano in fil di ferro.

Ed ecco infine il video con tutte le tavole realizzate con l’aiuto prezioso di Cherie Studio

Spero che possiate prendere qualche spunto per la vostra tavola di Natale! Lasciatemi un commento sulla vostra preferita e mandatemi una foto della vostra tavola per questo Natale 2020!

Con questo articolo si conclude la serie dedicata al Natale.

Rimanete connessi perché nel prossimo continueremo a parlare di palette colori… tuffandoci in tutt’altro argomento.. e io non vedo l’ora perché ho fatto per voi un’intervista molto interessante, ma non vi posso svelare ancora nulla!

Un sorriso

Martina

Photo Credits: Cherie Studio